EFFETTI BENEFICI DELLA CURCUMINA NEL TRATTAMENTO DELLE MALATTIE INFIAMMATORIE INTESTINALI.

Premesse: La curcumina, un composto del pigmento giallo presente nella popolare spezia indiana curcuma (Curcuma longa), è stata ampiamente studiata per le sue proprietà antinfiammatorie, chemiopreventive e antidepressive. Le malattie infiammatorie intestinali (IBD), principalmente il morbo di Crohn (CD) e la colite ulcerosa (UC) sono disturbi cronici del tratto gastrointestinale, caratterizzati da infiammazioni ricorrenti. Le attuali strategie terapeutiche si basano …

View Post