Perchè l’eccesso di grasso corporeo induce infiammazione cronica?

SPESSO SI SENTE PARLARE DI INFIAMMAZIONE CRONICA COME CONSEGUENZA DI UN ECCESSO DI GRASSO CORPOREO.

🔎Vediamo cosa dice la scienza:
➡️ La circonferenza addominale dovrebbe avere un valore non superiore a 88 cm per le donne e 102 cm per gli uomini

➡️Gli effetti negativi di un eccesso di grasso addominale, prima che sull’estetica, si manifestano a livello cellulare provocando una serie di effetti a catena che possono interferire sia sul sistema immunitario, favorendo processi infiammatori, sia su quello endocrino, andando ad alterare il funzionamento ormonale.

COSA ACCADE NEL DETTAGLIO?
Le cellule di grasso possono gonfiarsi fino a scoppiare attraendo altre cellule, chiamate macrofagi, il cui ruolo è ripulire l’organismo dei materiali di scarto. 

I macrofagi una volta entrati nel tessuto adiposo, iniziano a rilasciare molecole infiammatorie che fanno parte della classe delle citochine (molecole prodotte dal sistema immunitario).

Queste a loro volta attraggono i globuli bianchi che rilasciando altre citochine, aumentano l’infiammazione come una reazione a cascata.

🗝Studi recenti hanno dimostrato che:
🟢le cellule adipose e le cellule del sistema immunitario entrano a far parte della stessa famiglia perché i preapidociti( precursori in condizioni normali delle cellule adipose), se stimolate dalle citochine, possono diventare macrofagi e reagire a molti degli stessi ormoni e mediatori chimici
🟢 tra gli effetti di alcune categorie di citochine e delle infiammazioni croniche c’è la determinazione della resistenza alla insulina, ormone che insieme al cortisolo serve a gestire le scorte di grasso e alla leptina, ormone che permette di perdere peso.

🗝In sintesi quindi accumulare grasso innesca processi di infiammazione cronica che a loro volta causano indirettamente ulteriori accumuli di grasso. 

🌈Sta a noi pertanto, cercare di consumare meno cibi pro infiammazione che sono anche diabetogeni , scegliendo invece cibi freschi e adatti a noi!

    Leave Your Comment Here