Perchè gli sportivi devono mangiare più frutta?

I polifenoli derivati dalla frutta hanno proprietà antiossidanti e proprietà infiammatorie e quindi possono migliorare le prestazioni sportive, dal momento che durante l’allenamento vengono prodotte grandi quantità di specie di ossigeno reattivo in eccesso.

Per tutte le attività sportive, in particolare per gli sport ciclici o di resistenza, il consumo di ~ 300 mg di polifenoli un’ora prima l’esercizio può migliorare la resistenza e lo sprint ripetuto formance, molto probabilmente a causa di una migliore perfusione muscolare.

Quando invece i programmi di allenamento e competizione degli atleti aumentano, l’ottimizzazione del recupero post-esercizio è fondamentale.

Le evidenze scientifiche suggeriscono che l’integrazione con> 1000 mg polifenoli al giorno per 3 o più giorni prima e dopo abbassare l’esercizio migliorerà il recupero dopo l’attività sportiva sia in caso di eventi che inducono danni muscolari, sia per gli sport da torneo che coinvolgono successivi partite o turni con brevi periodi di recupero.

TAKE HOME MESSAGE: Se sei un atleta consuma FRUTTA FRESCA DI STAGIONE prima dell’allenamento. La dose? 450 g di mirtilli, 120 g di ribes nero o 300 g di ciliegie o 300g fragole possono soddisfare la dose richiesta.

Fonte:“Fruit-Derived Polyphenol Supplementation for Athlete Recovery and Performance” pubb 2019 Sport Medicine

    Leave Your Comment Here