Lo zucchero ed il cervello

Lo zucchero é vita? Il cervello ha bisogno di zucchero? Non é proprio così, é importante precisare che si tratta di 𝗱𝗶𝘀𝗶𝗻𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗻𝘂𝘁𝗿𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲.

Certo é che il glucosio è l’unico zucchero semplice, o meglio monosaccaride, in grado di attraversare la barriera che separa il sangue dal cervello per raggiungere i neuroni, dove ha la funzione di 𝗰𝗮𝗿𝗯𝘂𝗿𝗮𝗻𝘁𝗲.

Ma non bisogna mangiare zucchero a cucchiaiate per mettere in circolo del glucosio! Il nostro corpo sá 𝗿𝗶𝗰𝗮𝘃𝗮𝗿𝗲 𝗶𝗹 𝗴𝗹𝘂𝗰𝗼𝘀𝗶𝗼 di cui ha bisogno dai carboidrati complessi (amidi) di pane, pasta e patate.

❗️Il glucosio 𝗻𝗼𝗻 è nemmeno l’unica fonte energetica del cervello.Esistono anche i corpi chetonici. Si tratta di alcune piccole molecole prodotte dal fegato che sono in grado di entrare nel cervello, dove vengono usati come carburante in caso di digiuno, quando non è presente glucosio in circolazione.

𝗠𝗮 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲́ 𝗻𝗼𝗻 𝗲̀ 𝗳𝗮𝗰𝗶𝗹𝗲 𝗿𝗶𝗻𝘂𝗻𝗰𝗶𝗮𝗿𝗲 𝗮𝗹 𝗱𝗼𝗹𝗰𝗲? Perché il dolce é una coccola, un premio, una carezza.

𝗘 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲́ 𝘀𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗰𝗼𝘀𝗶̀ 𝗮𝘁𝘁𝗮𝗰𝗰𝗮𝘁𝗶 𝗮𝗹𝗹𝗼 𝘇𝘂𝗰𝗰𝗵𝗲𝗿𝗼? Per il suo rilascio di dopamina e serotonina, ormoni del benessere.

⚠️ Purtroppo però lo zucchero non ha solo questo lato “buono”.

Lo zucchero infatti va anche ad attivare uno stato cronico di infiammazione e conseguente insulino-resistenza.

Adesso che sei a conoscenza di tutto questo, sei pronto/a a cambiare le tue abitudini “zuccherine”?

    Leave Your Comment Here